Il marchio della distilleria

 

 

Per noi della famiglia Rossi il marchio aziendale è molto più di un semplice segno di riconoscimento e rappresenta graficamente alcuni degli elementi che riteniamo simbolo della distilleria, fisicamente presenti presso di essa: il numero civico “137” e i decori dell’antica stufa in maiolica che si trova presso il punto vendita interno.

 

Molti anni fa abbiamo deciso di servirci di essi per trasmettere i valori di cura artigiana, rispetto della tradizione, attenzione ai dettagli e ricerca dell’eccellenza. Il loro utilizzo nel marchio, come un unico insieme, è divenuto a quel punto una decisione quasi ovvia.

 

vvvvvvv

 

Al centro e nella parte sinistra del marchio vi sono un profilo di donna e una mezza corona di fiori, che riproducono sia nell’aspetto che nel colore alcuni dei dettagli del bassorilievo che adorna la stufa; dalla stessa opera deriva il nastro annodato che caratterizza la parte medio-alta dello scudo, mentre dalla guglia della stufa è tratta la fiamma crepitante che si trova alla sua sommità.

 

 

La parte in basso a destra dello scudo è invece interamente dedicata al “137”, un numero per noi molto importante in quanto identifica il vecchio civico del caseggiato in cui oggi si trova l’alambicco ed in cui già oltre un secolo fa distillava il bisnonno Amando.

 

vvvvvv

 

Il marchio si completa con il nome “Rossi d’Anaunia” e la parola “distilleria”.