Il riposo in barrique di legno

Riponiamo parte della nostra grappa in piccole botti di legno, dove essa riposa indisturbata. Un lungo periodo di tempo nel corso del quale avviene un processo quasi magico: come se le due materie si fondessero la grappa cede parte di essa al legno e contemporaneamente muta i propri colore, profumo e sapore. Nasce così una grappa nuova e diversa, morbida e avvolgente, dal colore ambrato più o meno carico e un gusto che ricorda la frutta secca e matura.